News

 
2016: un giro record per Lamborghini Squadra Corse

Si è concluso con l’ennesimo podio della stagione, alla 12 Ore del Golfo di Abu Dhabi, la stagione di gare di Lamborghini Squadra Corse. A poche settimane dalle Finali Mondiali di Valencia sventola quindi la bandiera a scacchi su una stagione da record per il reparto motorsport della casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese.

Un’annata che ha visto, tra gli altri, i successi nel GT Customer Racing della Lamborghini Huracán GT3 sia nella GT Asia Series che nell’International GT Open, il secondo posto nel British GT Championship e il terzo posto nella IMSA WeatherTech SportsCar Championship e nel Campionato Italiano GT. In totale i 20 team clienti hanno collezionato 18 vittorie, 22 pole position e 52 podi. Numeri da capogiro replicati dal campionato monomarca Super Trofeo, dove sono stati registrati nuovi record di partecipazione (50 auto in pista a Spa-Francorchamps, e una media di 81 vetture tra le tre series Europa, Nord America e Asia). Una crescita costante, dalla prima edizione tenutasi nel 2009, che verrà coronata nel 2017 con l’inaugurazione del Super Trofeo Middle East, andando così a completare il circuito internazionale attuale.

Il successo in pista è andato di pari passo con l’esponenziale crescita di follower sui canali social che, forti di uno storytelling cross-mediale giornaliero e di nuovo sito ufficiale che integra tutti i contenuti pubblicati, hanno registrato un incremento vertiginoso della fan base: gli appassionati delle supercar bolognesi hanno infatti raggiunto la soglia record di 250.000 su Instagram (+1.600% rispetto al 2015) e di 140.000 su Facebook (+20%). Il racconto delle gesta in pista delle Huracán è passato da un’attività di live coverage che ha generato oltre 2.200 tweet e 40 ore di diretta streaming, ricevendo nell’arco dell’anno più di 50.000 interaction solo sul canale Twitter e 90.000 su Facebook.

Picco della stagione è stato senza dubbio la Finale Mondiale di Valencia, trasmessa in live streaming sul sito Squadra Corse e sul canale YouTube, seguita da oltre 50.000 persone, dove oltre 60 auto hanno dato vita ad una vera e propria battaglia in pista per il titolo di World Champion nelle categorie PRO, PRO-AM, AM e Lamborghini Cup. Finale Mondiale che, per la cronaca, è stata vinta nella categoria PRO dal pilota danese Dennis Lind a bordo della Huracán ST della Raton Racing.

 
Altre News